Cookie Consent by Free Privacy Policy website Funzionalità, efficienza nei consumi, comfort di guida ed esclusività: all’IAA Transportation 2022 di Hannover, Mercedes-Benz Trucks presenta le ultime novità sui suoi truck diesel
settembre 19, 2022 - Mercedes-Benz Trucks

Funzionalità, efficienza nei consumi, comfort di guida ed esclusività: all’IAA Transportation 2022 di Hannover, Mercedes-Benz Trucks presenta le ultime novità sui suoi truck diesel

  • L’Actros L offre numerose funzionalità per una guida rilassata, un lavoro efficiente ed una confortevole abitabilità durante le ore di riposo.
  • Come edizione limitata a 400 esemplari, inoltre, l’Actros L Edition 3 si distingue per circa 30 esclusive dotazioni speciali.
  • Al di là della funzionalità, oggi l’Actros F plus si lascia apprezzare anche per il comfort e l’efficienza in misura maggiore rispetto al precedente Actros F.
  • La terza generazione del motore per veicoli industriali pesanti OM 471 rende l’Actros ancora più dinamico, riducendo al contempo i consumi di carburante fino al quattro percento.
  • La seconda generazione del sistema MirrorCam può supportare il conducente ancora meglio in molte situazioni del traffico.
  • Sistemi di assistenza alla guida come l’Active Sideguard Assist, l’Active Drive Assist 2 e l’Active Brake Assist 5 con rilevamento dei pedoni possono garantire una sicurezza stradale ancora maggiore.
  • Servizi di assistenza quali il Mercedes-Benz Complete ed il nuovo Mercedes-Benz CompleteMile, in combinazione Mercedes-Benz Uptime e con il portale Fleetboard possono contribuire a ottimizzare i costi totali di proprietà.
  • Stina Fagerman, Head of Marketing, Sales and Services di #mercedesbenztrucks: “La trasformazione che condurrà ad un trasporto merci su strada neutrale in termini di CO2 è in pieno svolgimento. In questa fase di transizione, tuttavia, poniamo sempre al centro le esigenze dei Clienti e, per questo motivo, puntiamo a ottimizzare ulteriormente anche i nostri #truck Premium con alimentazione a gasolio convenzionale.”

Stoccarda/Hanover – Negli ultimi anni, grazie a innovazioni pionieristiche, #mercedesbenztrucks ha portato i diversi modelli della gamma Actros a un livello altissimo in termini di efficienza, comfort e sicurezza per tutti gli utenti della strada. Tuttavia, nel settore dei veicoli industriali non ci può e non ci deve essere alcuna battuta d’arresto, soprattutto perché le aziende di trasporti ed i costruttori di #truck si trovano ad affrontare grandi sfide, come ad esempio la decarbonizzazione del trasporto merci su strada, in un contesto fortemente competitivo. È quindi tanto più importante sfruttare tutte le possibilità – anche nel settore dei collaudati #truck a gasolio – per ottimizzare i veicoli. Le soluzioni innovative con cui #mercedesbenztrucks intende rafforzare ulteriormente la sua già forte posizione di mercato in questo segmento verranno esposte dal marchio con la Stella all’IAA Transportation 2022 di #hannover, mediante la presentazione di modelli quali l’Actros L, l’Actros L Edition 3 e l’Actros F plus, solo per citarne alcuni. #stinafagerman, Head of Marketing, Sales and Services di #mercedesbenztrucks: “La trasformazione che condurrà ad un trasporto merci su strada neutrale in termini di CO2 è in pieno svolgimento. In questa fase di transizione, tuttavia, poniamo sempre al centro le esigenze dei Clienti e, per questo motivo, puntiamo a ottimizzare ulteriormente anche i nostri #truck Premium con alimentazione a gasolio convenzionale.”

L’Actros L: collaudata ammiraglia per il classico trasporto a lungo raggio, con un’efficienza dei consumi ancora più elevata ed un maggiore dinamismo grazie a una catena cinematica migliorata

Con l’Actros L presentato all’IAA Transportation di #hannover di quest’anno, #mercedesbenztrucks ha stabilito ancora una volta nuovi standard nel segmento Premium dei classici #truck a gasolio. #prodotto da novembre 2021, il modello top di gamma della gamma Actros ribadisce ancora una volta l’orientamento fondamentale di #mercedesbenztrucks: porre sempre al centro le esigenze dei suoi Clienti e dei loro conducenti. Che l’Actros L sia sinonimo di massimo comfort per il conducente è sottolineato ad esempio dalla cabina di guida larga 2,50 metri, che è disponibile nelle varianti StreamSpace, BigSpace e GigaSpace. Il pavimento piatto nella cabina di guida assicura un ambiente accogliente. Il miglioramento dell’isolamento acustico e termico della cabina di guida riduce il livello di rumorosità e rende la permanenza a bordo ancora più piacevole, sia durante la guida che nei periodi di riposo.

Un esempio dell’ulteriore ottimizzazione dell’efficienza sul versante dei consumi di carburante è offerto dalla terza generazione del motore da 12,8 litri per veicoli industriali pesanti OM 471. Il ‘nuovo’ motore, che sarà disponibile a partire da ottobre 2022, si segnala per un’ampia gamma di innovazioni tecniche, che sono costantemente orientate alla riduzione del Total Cost of Ownership (TCO) in termini di guida a basso consumo di carburante, riduzione delle emissioni di CO2, minori costi di esercizio e maggiore redditività, senza alcun compromesso in materia di prestazioni, dinamica di marcia o comfort di guida.

A tale scopo, con la terza generazione dell’OM 471 viene introdotto un turbocompressore ottimizzato per il contenimento dei consumi che, insieme al sistema di post-trattamento dei gas di scarico rivisitato, consente di ottenere il massimo risparmio di carburante – fino al quattro percento in meno rispetto alla generazione precedente. Un ulteriore highlight della terza generazione dell’ OM 471 è il programma Top Torque ampliato, che rende disponibile una maggiore potenza proprio quando è veramente necessaria, ad esempio durante l’ingresso in autostrada o l’effettuazione dei sorpassi. Per una dinamica di marcia ancora superiore, #mercedesbenztrucks si è poi focalizzata anche sulla catena cinematica nel suo complesso: la nuova gestione del cambio automatizzato PowerShift Advanced, grazie alla selezione precisa delle marce, consente partenze e accelerazioni più rapide ed allo stesso tempo più fluide in molte situazioni.

La nuova catena cinematica è disponibile per tutte le serie di #truck Mercedes-Benz: dall’Actros, all’Actros F ed all’Actros L, fino all’Arocs.

Sistemi di assistenza alla guida e MirrorCam di seconda generazione[1]

Forniscono un importante contributo alla maggiore sicurezza soprattutto sistemi di assistenza alla guida specificamente concepiti per la sicurezza, quali l’assistente alla frenata d’emergenza Active Brake Assist di quinta generazione (ABA 5) con rilevamento dei pedoni, il sistema antisbandamento e la seconda generazione di MirrorCam, senza dimenticare equipaggiamenti a richiesta quali l’Active Drive Assist di seconda generazione (ADA 2) per la guida parzialmente automatizzata secondo il Livello 2 o l’Active Sideguard Assist (ASGA).

L’ADA 2, in determinate condizioni, supporta attivamente il conducente nella guida longitudinale e trasversale del veicolo e può mantenere automaticamente la distanza, accelerare e sterzare a condizione che siano soddisfatti i requisiti di sistema necessari, come un raggio di curva sufficiente o linee di demarcazione della carreggiata chiaramente visibili. Inoltre, la funzione parziale Emergency Stop Assist inclusa nell’ADA 2 è in grado (entro i limiti del sistema) di avviare un arresto di emergenza se il conducente non controlla più il volante nonostante gli avvertimenti ottici ed acustici.

L’ASGA non solo è in grado di segnalare la presenza di ciclisti o pedoni in movimento sul lato passeggero, ma, se il veicolo si accinge a svoltare a destra fino ad una velocità di 20 km/h, può anche avviare una frenata automatica fino al completo arresto del veicolo, qualora il conducente non reagisca tempestivamente agli avvertimenti.

Per gli avvertimenti visivi, l’Active Sideguard Assist utilizza il display del sistema MirrorCam sul lato passeggero. Da aprile 2022 viene poi impiegata la seconda generazione del sistema di telecamere retrovisive, che oggi supporta in modo ancora più efficace il conducente in molte situazioni del traffico stradale, ad esempio grazie a bracci delle telecamere più corti di dieci centimetri ciascuno e nuovi parametri delle immagini. Rispetto alla prima generazione del sistema, l’accorciamento dei bracci delle telecamere facilita i conducenti, ad esempio, nell’effettuazione delle retromarce in rettilineo. Ciò è dovuto in particolare al fatto che la prospettiva realizzata dalla MirrorCam oggi è ancora più simile a quella dei consueti specchi retrovisori in vetro.

A sua volta, l’evoluzione della messa a punto dei colori e della luminosità del sistema di telecamere, già molto luminoso fin dall’inizio, fa in modo che i display riproducano l’area rilevante per la relativa situazione di guida con esattezza ancora maggiore, ad esempio quando si procede in retromarcia in un padiglione buio o scarsamente illuminato. Complessivamente, grazie alla sua funzione di supporto, il sistema MirrorCam ulteriormente migliorato, oggi può aiutare ad affrontare in modo ancora più sicuro e privo di stress situazioni quali il sorpasso, le manovre, la guida in condizioni di scarsa visibilità e di oscurità, la marcia in curva e lungo restringimenti della corsia.

Un ulteriore valore aggiunto per la sicurezza, soprattutto in condizioni di oscurità o scarsa visibilità, è rappresentato dai fari a LED, disponibili come dotazione a richiesta: grazie alla loro intensità luminosa maggiore rispetto ai fari allo xeno ed all’ottima illuminazione della strada.

Actros L Edition 3: design unico e massimo comfort

Come modello speciale dell’Actros L, l’Edition 3, anch’esso presentato all’IAA Transportation 2022 di #hannover, non manca di suscitare uno speciale effetto ‘wow’: fino a 30 dotazioni supplementari negli interni e negli esterni, oltre ad elementi di design dell’Edition 1 e dell’Edition 2, conferiscono al #truck, che è limitato a 400 esemplari, un carattere inconfondibile. Il lusso dell’Edition 3 si esprime in una lunga serie di caratteristiche dell’equipaggiamento. Negli eleganti interni, queste comprendono, tra l’altro, la plancia e le maniglie delle porte in pelle Nappa, diversi elementi in carbon look, la botola sul tetto con illuminazione soffusa, nonché la zona riposo SoloStar con rivestimento in pelle beige Almond. Non mancano di attirare l’attenzione anche le targhette Edition 3 sul lato passeggero e l’emblema ‘Edition 3’ illuminato sulle zone di accesso del lato conducente e del lato passeggero. Il letto superiore è fornito completo di biancheria ed è largo 900 millimetri. Una tendina su tutti i lati – di colore beige Almond all’interno e nero all’esterno – garantisce privacy senza rinunciare ad un tocco di eleganza. Lo stesso vale per la tenda con la stella Mercedes-Benz davanti al letto.

Gli highlight degli esterni sono l’esclusiva pellicola adesiva sulla fiancata, la scritta ‘Edition 3’ sul parasole verniciato in alluminio bianco con due fari supplementari a LED, l’emblema Actros anteriore in dark chrome, la scritta Actros sulla zona superiore della parete posteriore della cabina. Lateralmente spiccano i gradini d’accesso in acciaio legato. Sono realizzati in acciaio legato anche i coprimozzi dell’asse anteriore e di quello posteriore. La dotazione comprende anche la stella Mercedes-Benz illuminata in dark chrome, diverse applicazioni decorative realizzate come griglie in acciaio legato verniciate e gradini in alluminio nel rivestimento laterale.

La versione Edition 3 viene offerta per tutti i veicoli a due ed a tre assi dell’ultima generazione dell’Actros L con cabina GigaSpace e BigSpace e con guida a sinistra ed a destra. La verniciatura della cabina può essere scelta liberamente e può essere adattata ai colori aziendali del Cliente, mentre il frontale è sempre verniciato in alluminio bianco metallizzato, che garantisce un’elevata riconoscibilità del veicolo. Che si tratti della potenza high-end offerta dal motore OM 473 da 15,6 litri o di un gruppo per consumi ulteriormente ridotti, come il nuovo motore OM 471 di terza generazione: grazie alle migliori performance d’innesto dei rapporti ottenute con il PowerShift Advanced in tutte le catene cinematiche disponibili, l’Actros L Edition 3 offre a tutti i conducenti prestazioni di marcia impressionanti e grande piacere di guida.

[1]Con tutti i sistemi di assistenza, #mercedesbenztrucks persegue l’obiettivo di supportare il conducente nella guida del veicolo, nella misura massima possibile consentita dai limiti dei sistemi stessi. Il conducente, tuttavia, rimane in ogni momento pienamente responsabile della guida sicura del veicolo, com’è anche stabilito dalle norme di legge.

Ti potrebbe interessare anche

settembre 20, 2022
settembre 20, 2022
settembre 20, 2022

Di successo in successo: l’autobus elettrico MAN è entrato in produzione in serie nel 2020 e a oggi sono già stati ricevuti oltre ...

Hannover, 19 settembre 2022. #iveco Group (MI: IVG) partecipa all’IAA Transportation 2022 – la nota fiera mondiale dei trasporti e...

Scania dimostra all’IAA come la sua ampia gamma di soluzioni sostenibili risponda alle esigenze dei clientiEsordisce all’IAA il tr...

Non perdetevi la prossima puntata di Next To The Truckers
sabato 17 dicembre 23.30
Forbes Italia (canali 511 Sky, 260 Digitale Terrestre, 61 Tivùsat) e Campione Sport (canale 61 Digitale Terrestre)