Cookie Consent by Free Privacy Policy website Prometeon Tyre Group: il CDA approva il bilancio 2021
aprile 13, 2022 - Prometeon

Prometeon Tyre Group: il CDA approva il bilancio 2021

  • Ricavi consolidati a 1.110,6 milioni di euro sui 912,1 milioni del 2020 (+21,8%).
  • EBITDA consolidato 2021 a 143,7 milioni di euro,erano 123,8 milioni di euro nel 2020.
  • Risultato netto di periodo pari a 17,4 milioni di euro contro i 2,7 milioni di euro del 2020.
  • Posizione Finanziaria Netta a 407,3 milioni di euro, in miglioramento dai 454 milioni di euro nel 2020.

Milano, 13 aprile 2022. Miglior anno di sempre nella storia aziendale di #prometeontyregroup (PTG), con Il miglioramento di tutti i principali indicatori economici e finanziari.

Il 2021 rappresenta un punto di svolta per PTG, giunta al quinto anno dalla fondazione, e pone le basi per un piano strategico di ulteriore sviluppo. È quanto traspare dal #bilancio Consolidato relativo all’esercizio 2021, che il Consiglio di Amministrazione di PTG ha annunciato di avere approvato.

Roberto Righi, Direttore Generale di Prometeon Tyre Group: “In uno scenario di #mercato che è stato condizionato da grande incertezza e volatilità, grazie allo sforzo di ognuno dei quasi 8.000 dipendenti, PTG ha raggiunto dei risultati che le consentono di entrare nel 2022 con una rinnovata consapevolezza della propria solidità economica e finanziaria. Siamo convinti che lavorando in partnership con tutti i nostri stakeholders potremo proseguire nel nostro percorso di crescita sostenibile nonostante un contesto esterno sempre molto sfidante”.

Nel 2021 PTG è stata in grado di crescere in termini di quote di #mercato in tutti i suoi principali mercati di riferimento e allo stesso tempo di mantenere la marginalità ai livelli degli anni precedenti grazie a iniziative sia sul fronte dei ricavi sia dei costi, dove sono state implementate azioni in ogni area e funzione, a partire dal manufacturing, per controbilanciare le crescenti inflazioni.

Il #mercato globale degli pneumatici All steel è cresciuto di circa l’8% rispetto all’anno precedente, e PTG in tale scenario ha incrementato i propri volumi di oltre il 15% sul 2020.

Nel canale Ricambi la domanda globale è cresciuta del 10%, a seguito di una forte ripresa delle attività economiche e della domanda dei trasporti. I volumi di PTG sono cresciuti nel complesso del +10% circa rispetto all’anno precedente, in particolare in Europa e nelle Americhe.

Nel canale Primo Equipaggiamento il #mercato si è ridotto rispetto al 2020, penalizzato dal declino della domanda in Cina, mentre la domanda nel resto del mondo è cresciuta di oltre il 20%, recuperando la contrazione del 2020. I volumi di PTG sono cresciuti del 40% circa rispetto all’anno precedente grazie alla collaborazione con i più importanti produttori mondiali di veicoli.

PRINCIPALI DATI ECONOMICO-FINANZIARI 2021

I dati mostrano una forte crescita dei ricavi, sostenuti dall’andamento della domanda e dalla crescita dei prezzi per fronteggiare l’incremento dei costi delle materie prime e dei trasporti, in particolare a partire dal terzo trimestre. Un’attenta gestione dei costi e un continuo sforzo per massimizzare la redditività hanno permesso all’EBITDA di gruppo di crescere di oltre 20 milioni di euro rispetto al 2020, mantenendo l’EBITDA margin intorno al 13%.

Prometeon ha registrato ricavi per 1.110,6  milioni di euro, in aumento del 21,8% rispetto al 2020, trainati dalla crescita organica, volume (+15%) e prezzo/mix (+15%), solo parzialmente mitigata dall’effetto negativo delle valute; in aumento del 3,2% rispetto al fatturato del 2019, nonostante il forte impatto negativo delle valute pari al 18%.

L’EBITDA è pari a 143,7 milioni di euro, erano 123,8 milioni di euro nel 2020 e circa 132 milioni di euro nel 2019.

Il Risultato Netto di periodo è pari a 17,4 milioni di euro, rispetto ai 2,7 milioni di euro del 2020 e ai 7,9 milioni di euro del 2019.

La Posizione Finanziaria Netta, pari a 407,3 milioni di euro, è in forte miglioramento rispetto ai 454 milioni di euro registrati a fine 2020 e ai 474 milioni di fine 2019, grazie al contributo del risultato operativo e all’ottimizzazione del capitale circolante con particolare riferimento al livello delle scorte e alla gestione degli incassi.

La posizione finanziaria include un prestito soci complessivo di 258 milioni di euro, al netto del quale la posizione finanziaria risulterebbe di circa 150 milioni di euro, di poco superiore all’EBITDA di gruppo dell’esercizio.

EVENTI SIGNIFICATIVI 2021

Nonostante il protrarsi della pandemia, il 2021 è stato un anno in cui tutte le fabbriche di PTG hanno raggiunto la massima saturazione della capacità produttiva, garantendo la crescita delle vendite.

A settembre è stato inaugurato in Turchia il nuovo Hub dedicato alle attività di Ricerca e Sviluppo, il più grande di PTG a livello globale, situato all’interno dello stabilimento di Izmit e frutto di un investimento di 15 milioni di dollari.

A dicembre è stato sottoscritto un Sustainability Linked Loan del valore complessivo di 350 milioni di euro. Il finanziamento, composto da un Term Loan di 200 milioni di euro e una Multicurrency Revolving Credit Facility di 150 milioni di euro, ha una durata di tre anni con opzione di estensione di un anno, ed è stato destinato al rifinanziamento del debito esistente e a esigenze di business, inclusi nuovi investimenti. Il pricing del finanziamento è legato alle politiche sostenibili adottate dal Gruppo.

Nel corso del quarto trimestre è stato inoltre approvato l’incremento della capacità produttiva in Turchia, che porterà l’impianto a un output di oltre 1.8 milioni di pezzi a supporto della crescita delle vendite nella regione EMEA, per una spesa complessiva di oltre 40 milioni di dollari, nel corso del triennio 2021-23.

OUTLOOK 2022

In uno scenario macroeconomico fortemente condizionato dalla guerra in corso tra Ucraina e Russia, con conseguenze rilevanti, tra le altre, sui prezzi delle commodities, dell’energia e del petrolio, e sulle discontinuità della supply chain, PTG sta continuamente monitorando la situazione da tutti i punti di vista e ha avviato alcune azioni di mitigazione, anche nell’ottica di garantire la compliance del Gruppo verso le nuove sanzioni internazionali via via emanate e massimizzare le proprie vendite e consegne ai clienti; al tempo stesso, il Gruppo ha proceduto a implementare tutti gli aumenti prezzo necessari a mantenere i propri obiettivi di redditività.

Nel corso del 2022 i target sono di una ulteriore crescita di fatturato e dell’EBITDA, e si prevedono anche crescenti investimenti rivolti sia all’incremento della capacità produttiva sia all’efficientamento degli impianti produttivi e dei processi.

Nei primi mesi del 2022 sono già state annunciate due iniziative molto importanti: il lancio della nuova generazione di pneumatici premium Serie 02 e l’accordo pluriennale con cui PTG è diventata

Official Sponsor del WorldSBK.

A marzo è stata lanciata la nuova generazione di pneumatici premium Serie 02, a marchio Pirelli. Rappresenta il più importante lancio di prodotto nella storia di PTG ed è frutto di quattro anni di studio e 180 milioni di chilometri di test. Cinque le linee di prodotto, disponibili già ad aprile in tutta la regione EMEA. Per la prima volta uno pneumatico Prometeon per lunghe percorrenze è in categoria A per consumo carburante. A sottolineare lo sforzo progettuale e produttivo di PTG e le innovazioni tecnologiche raggiunte, su tutta la Serie 02 compare il logo “Prometeon Engineered”.

All’inizio di aprile è stata annunciata la prima sponsorizzazione internazionale di PTG: con un accordo pluriennale, Prometeon è diventata Official Sponsor del WorldSBK, o #fimsuperbikeworldchampionship. La scelta della SBK come vetrina per i valori del marchio è stata dettata dalla coincidenza con i valori del campionato: innovazione, tecnologia e ricerca delle prestazioni. PTG sarà presente con il proprio marchio ai bordi delle piste di tutti i 12 round della stagione, che si svolgono in 10 Paesi diversi, e darà vita a un’attività di customer experience rivolta ai clienti Prometeon, che potranno vivere il paddock e la corsa in modo privilegiato.

News correlate

dicembre 17, 2022
novembre 29, 2022
settembre 28, 2022

Guarda la puntata intera che andrà in onda sabato 17 dicembre alle ore 23:30, con una replica domenica 18 dicembre alle ore 12:30 ...

Una giornata allo stadio del Parma calcio con #robertorighi, General Manager Prometeon...

La Divisione #van di MAN Truck & Bus Italia sta investendo nello sviluppo di una strategia omnicanale per preparare la rete co...

Ti potrebbe interessare anche

agosto 11, 2022
giugno 07, 2022
maggio 17, 2022

Comunicato Stampa disponibile solo in lingua originale. Aug 11, 2022 Leinfelden-EchterdingenGroup #sales slightly above prior year...

Audit di seconda parte sui fornitori di materie prime.Creata una Conflict Minerals and Cobalt Sourcing Policy.Sustainalytics valut...

Comunicato Stampa disponibile solo in lingua originale. Group sales of 109,000 units significantly above prior year level (Q1 2021...