Cookie Consent by Free Privacy Policy website Vado Ligure: il primo distributore di GNL in Liguria ad accettare la carta carburante AS 24
marzo 22, 2022 - AS 24

Vado Ligure: il primo distributore di GNL in Liguria ad accettare la carta carburante AS 24

Milano, 22 marzo 2022AS 24, specializzata da oltre 30 anni nella distribuzione di carburante e nell’offerta di servizi per i professionisti del trasporto, dispone di una rete capillare di stazioni dedicate ai mezzi pesanti, con l’obiettivo di agevolare ogni giorno l’attività dei trasportatori sulle strade europee.

Grazie ad una crescita costante che ha interessato sia il numero di filiali che quello delle stazioni di rifornimento, oggi #as24 è presente in 29 Paesi e accoglie i suoi clienti in oltre 1.500 stazioni, di cui 145 in Italia.

In particolare, il network italiano si arricchisce di una nuova stazione di servizio che accetta la carta #as24; situata a Vado Ligure, essa rappresenta un impianto strategico per l’azienda, non solo come primo distributore stradale di GNL, il gas naturale liquefatto, in Liguria ma anche per la posizione in una delle principali direttrici viarie al valico di Ventimiglia, al confine con la Francia, sullo snodo del casello autostradale di Savona, un’area che registra in media un afflusso considerevole di traffico di mezzi pesanti dal nord-ovest. L’impianto, che risulterà di supporto per un futuro centro di snodo previsto sul Porto di Vado Ligure, è dotato di corsie multiprodotto per ottimizzare le soste: gasolio, AdBlue®, GNL per un rifornimento completo e di qualità.

Marco Cassago, Managing Director #as24 Italia ha dichiarato: “inizialmente l'offerta era limitata al solo gasolio, oggi il ventaglio si è allargato. Nel 2007 è arrivato presso i punti vendita l'AdBlue®, una soluzione imprescindibile per il professionista al volante e nel 2019 è stata la volta del GNL. Oggi possiamo contare su 45 distributori di GNL, di cui 23 in Italia, prodotti di alta qualità e soluzioni multienergetiche per tutti gli operatori del trasporto.”

AS 24 sta infatti lavorando per allestire una rete di 450 stazioni GNC/bioGNC e GNL entro il 2025 in Europa, di cui 110 in Francia, il carburante alternativo che genera meno emissioni e meno inquinamento acustico e, allo stesso tempo, rappresenta una scelta economicamente valida.

AS 24 offre, inoltre, un servizio superiore grazie alla carta a chip, uno strumento utile, sicuro e semplice che, a differenza delle comuni carte con banda magnetica, funziona con chip dotato di tecnologia EMV e non è clonabile. In Italia sono più di 600 i clienti che hanno scelto finora la “carta sicura” di #as24, che ha registrato, tra l’altro, una crescita a doppia cifra, chiudendo il 2021 con un incremento del 25% rispetto all’anno precedente.

News correlate

luglio 18, 2022
maggio 27, 2022
maggio 24, 2022

Guarda la puntata intera andata in onda sabato 16 luglio alle ore 23:30, con replica domenica 17 luglio alle 12:30 e martedì 19 lu...

Guarda in questo video tutte le novità relative al Transpotec. La puntata è andata in onda sabato 21 maggio alle ore 23:30, con re...

Al #transpoteclogitec, abbiamo avuto il piacere di intervistare #marcocassago, Direttore Generale AS24...